Skip to content

Vendita di un buono acquisto

I buoni acquisto sono di solito cartacei e realizzati a mano dal negozio. Il saldo del buono è memorizzato in Ascend e associato direttamente all’account del cliente. Pertanto, la vendita deve essere associata alla persona che riceve il buono acquisto (e che quindi lo riscatterà) e non all’acquirente . 

1. Creare una nuova vendita e associarla al cliente che riceverà il buono acquisto. 
2. Incassare il pagamento del buono acquisto (ad esempio, 50 € in contanti). 
3. Il saldo della vendita viene quindi mostrato tra parentesi, indicando un valore negativo (cioè il negozio risulta in debito). 
4. Selezionare Gift Cert (Buono acquisto) dal tipo di pagamento. 
5. La somma sarà automaticamente calcolata e mostrerà una quantità negativa nel campo del saldo. Su Gift Certificate Balance (Saldo del buono acquisto) verrà visualizzato il saldo corrente (a cui sarà aggiunto questo nuovo pagamento). 



6. Selezionare OK.

Se si apre la scheda cliente (del cliente che riceve il buono acquisto), è possibile visualizzare il saldo del buono acquisto aggiornato e utilizzabile per pagare gli acquisti in negozio. 



Suggerimento: ogni qual volta si vede una somma in euro tra parentesi in Ascend, ciò indica una quantità negativa e significa che il negozio deve del denaro al cliente. Alcuni esempi frequenti possono essere Schede regalo, Buoni omaggio e Buoni acquisto.

Feedback and Knowledge Base